Gestione delle controversie ESG: Le Filippine

Insights, Perspectives 2022
23.11.2021 da Luc D'hooge Tempo di lettura: 5 minuti
image

Quando si investe utilizzando un approccio che tiene conto dei fattori ESG, si tende perlopiù a guardare alle aziende; tuttavia, dietro a ogni azienda c’è un Paese, ossia un governo. Dal modo in cui un Paese è governato dipende il modo in cui le aziende possono operare. Per questo motivo, le considerazioni di qualunque gestore degli investimenti non possono prescindere da un’analisi ESG di tipo geografico.

In quanto gestore di titoli di debito dei mercati emergenti specializzato in obbligazioni sovrane in valuta forte, il fattore geografico è alla base della nostra attività di analisi. Sebbene negli ultimi anni gli investimenti ESG siano stati maggiormente regolamentati e definiti, quando si parla di debito dei mercati emergenti, l’analisi geografica dovrebbe sempre essere un elemento chiave del processo d’investimento. Particolarmente importante è il ruolo del fattore “G” (la “governance”).

Molti investitori arrivano a formulare una decisione d’investimento utilizzando i criteri di esclusione. In altre parole, chiudono la porta a Paesi o emittenti che non soddisfano determinati criteri di selezione ESG. Pur essendo valida, questa strategia esclude i Paesi o gli emittenti che stanno progressivamente migliorando le proprie credenziali ESG. Secondo la mia opinione, sono proprio i Paesi meno virtuosi che stanno compiendo progressi a dover essere incoraggiati e premiati. Ma cosa accade quando un Paese “inciampa” sui criteri ESG? Come dovrebbe comportarsi un investitore attivo o cosa dovrebbe fare in questo caso?

Per fare un esempio, analizziamo un caso ESG negativo e vediamo come dovrebbe comportarsi un investitore in titoli di Stato ME in questa eventualità.

Le controversie acuiscono il rischio di governance

La diffusione del coronavirus è un evento di portata mondiale e ogni Paese ha dovuto prendere decisioni per reagire alla pandemia. Una pandemia fuori controllo può essere devastante per l’economia di una nazione, poiché causa squilibri nella logistica, nell’occupazione, nel commercio, eccetera. Le Filippine, un’importante economia ME con una popolazione di quasi 110 milioni di persone, non sono riuscite a gestire la pandemia in modo efficace.

Sustainalytics, una società che classifica i Paesi e le aziende in base ai rispettivi fattori ESG, ha collocato le Filippine ai primi posti della classifica relativa all’“esposizione a controversie”. Questa ascesa nella classifica del rischio è stata dovuta alla cattiva gestione della crisi da coronavirus da parte del governo, rispetto ai vicini Paesi dell’ASEAN, che ha determinato una situazione sanitaria difficile e un pesante impatto economico sul Paese.

Da quando il presidente in carica Rodrigo Duterte è andato al potere il 30 giugno 2016, la politica interna si è concentrata sulla lotta al commercio illegale di sostanze stupefacenti, avviando una controversa guerra contro la droga, la criminalità e la corruzione e sostenendo al contempo omicidi extragiudiziali di presunti tossicomani e altri criminali. Da ottobre 2020 la guerra alla droga ha causato 5.800 morti e 256.000 arresti di soggetti sospettati di traffico di stupefacenti. Dalla sua elezione nel 2016, la lotta alla droga avviata da Duterte ha suscitato ampie critiche, anche da parte dell’ONU e di Amnesty International.

Secondo MSCI, dal punto di vista della governance, il Paese è ritenuto a medio rischio per quanto riguarda il livello di democrazia e la libertà di stampa, mentre risulta ad alto rischio per quanto riguarda lo stato di diritto e la corruzione.

Situazione pre-covid

Prima del COVID-19, l’economia delle Filippine cresceva a un ritmo annuo del 6% circa (Banca Mondiale) e con un rapporto fra debito pubblico e PIL del 42%, inferiore alla mediana globale (la mediana globale è al 47%).

Nonostante l’attenzione del governo (o meglio del presidente) si sia concentrata sul narcotraffico (secondo la Banca Mondiale), riforme importanti come la “Ease of Doing Business Law” e la “Rice Tariffication Law”, oltre a misure per ridurre la povertà e gli investimenti nelle infrastrutture pubbliche hanno sostenuto l’andamento della crescita economica.

Impatto creditizio ESG delle controversie

Ad oggi, sia la gestione della pandemia sia il governo del Paese da parte del presidente, che appare spesso autocratico, non hanno avuto un impatto significativo sulla percezione, da parte del mercato, del rischio di credito dei titoli di Stato in circolazione (in valuta forte) rispetto alle controparti investment grade come pure rispetto alle controparti asiatiche (cfr. grafico seguente).

  

Philippines-evoluzione-rischio-di-credito.png

  

Riteniamo che esista un rischio significativo che la blanda prevenzione della pandemia e la scarsa reattività sul fronte sanitario potrebbero gravare sull’economia e, di conseguenza, trascinare verso il basso i titoli di debito negoziati del Paese.

Prospettive

Fintanto che queste controversie sussisteranno, riteniamo che la posizione attuale del Paese lasci poco margine a opportunità d’investimento tattiche, in quanto i prezzi delle obbligazioni non tengono conto dei rischi ESG che sono stati esacerbati dalla pandemia e sembrano trascurare anche la leadership autoritaria del presidente Rodrigo Duterte.

Le elezioni previste per maggio 2022 potrebbero tuttavia offrire opportunità interessanti. Le Filippine continuano a offrire potenziale per gli investitori obbligazionari; tuttavia, sarebbe auspicabile che il prossimo governo si dimostrasse aperto a una governance più sostenibile. Questo migliorerebbe la posizione ESG del Paese, le condizioni per i suoi abitanti e, di conseguenza, contribuirebbe a gettare le basi per una crescita sostenibile a lungo termine, attirando così gli investitori.

*MSCI, Sustainalytics, al 30.10.2020.

  

 

  

Wealth Management – gestione attiva del vostro patrimonio

Ci affidate la gestione del vostro patrimonio e beneficiate della nostra ampia competenza in tema d’investimenti.

Per saperne di più

Vontobel Volt® – La vostra App per gli investimenti tematici

Scelga fino a 14 megatendenze in base alle sue convinzioni – monitorati dal rischio e gestiti attivamente dai nostri esperti.

Scopri Vontobel Volt®

 

  

derinet – La vostra guida nel mondo dei prodotti strutturati

derinet vi aiuterà a trovare la soluzione più adattaa voi nel mondo dei prodotti strutturati. Esplorate l'intera gamma dei nostri prodotti.

Per saperne di più

 

  

Sì, ponetemi le giuste domande nel corso di un colloquio di consulenza personale.

Dopo l'invio riceverai una e-mail che ti chiederà di confermare il tuo indirizzo e-mail.

  • Avvertenze legali

    La trasmissione dei dati a Vontobel tramite questo formulario avviene in maniera cifrata mediante Internet. Ciononostante potrebbe accadere che delle persone non autorizzate possano accedere ai dati trasmessi mediante software nocivi installato sul computer. Utilizzando questo formulario per la trasmissione dei dati sensibili (ad es. il suo numero di conto), lei accetta il rischio di divulgazione dei dati relativi alla relazione bancaria e al cliente della banca a terze persone ed esclude Vontobel da qualsiasi responsabilità per danni derivati dall'utilizzo di questo formulario nella misura prescritta dalla legge.

    Indicando le sue informazioni di contatto (ad es. numero di telefono, indirizzo e-mail) dichiara espressamente di accettare la presa di contatto da parte di Vontobel (ad es. tramite telefono, e-mail non codificata) in conformità con le linee guida sulla protezione dei dati di Vontobel. Lei potrà in qualsiasi momento revocare il suo consenso all'utilizzo dei suoi dati. Vontobel può commissionare l'elaborazione dei dati personali a un suo incaricato che potrebbe essere esterno alla sede del cliente o a una delle sedi di Vontobel. I dati personali saranno elaborati e memorizzati per l'intera durata della nostra relazione d'affari. Siamo inoltre soggetti a diversi obblighi di conservazione e documentazione. Infine, la durata della memorizzazione sarà determinata anche in base ai termini di prescrizione legali.

    La preghiamo di prendere atto del fatto che l'uso di e-mail e mezzi di comunicazione elettronici può comportare rischi significativi, quali ad es. mancanza di riservatezza, possibile manipolazione del contenuto o del mittente, consegna a destinatari errati, virus ecc. Vontobel declina ogni responsabilità per danni in relazione all'uso di e-mail e di mezzi di comunicazione elettronici. Pertanto, Vontobel consiglia di non trasmettere dati sensibili via e-mail, non includere il testo dell'e-mail ricevuta insieme alla propria risposta e inserire gli indirizzi e-mail sempre manualmente.

    Vontobel non accetta ordini per attività aziendali quali aperture conti, ordini di pagamento o di borsa, revoche di ordini o autorizzazioni, blocchi di carte di credito, modifiche di indirizzi ecc. tramite questo formulario. Per transazioni di questo tipo la preghiamo di rivolgersi alla sua filiale/il suo consulente alla clientela.

    Le informazioni e/o i documenti presenti su questo sito rientrano nella classificazione di materiale di marketing ai sensi dell’art. 68 della LSerFi svizzera e hanno scopo puramente informativo. In merito ai summenzionati prodotti finanziari saremo lieti di fornirvi, in qualsiasi momento e gratuitamente, ulteriori documenti come la scheda informativa di base o il prospetto. I prodotti, i servizi, le informazioni e/o i documenti offerti su questo sito potrebbero non essere accessibili a persone residenti in determinati Paesi. Vi preghiamo di prestare attenzione alle restrizioni alla vendita vigenti per i relativi prodotti o servizi.

    Non tutti i prodotti sono disponibili in tutti i paesi.

    Bank Vontobel AG
    General Counsel
    Gotthardstrasse 43
    CH-8022 Zürich

    Condizioni di utilizzo
    Privacy Policy

 

*

Informazione obbligatoria

Avvertenze legali
La presente pubblicazione è stata creata da Bank Vontobel AG, Zurigo (Vontobel). Il documento non è espressamente destinato ai soggetti che, a causa della loro nazionalità o luogo di residenza, non possono accedere a tali informazioni in base alla legge locale. La presente pubblicazione costituisce materiale di marketing, è fornita solo a scopo informativo e non tiene conto delle esigenze, degli obiettivi di investimento o delle circostanze finanziarie del singolo. La pubblicazione non costituisce un’offerta, una sollecitazione o una raccomandazione a utilizzare il servizio Vontobel in essa descritto, ad acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari o a partecipare a una strategia di investimento. Gli investimenti in prodotti e mercati finanziari espongono a vari rischi (ad esempio rischi di mercato, di valuta o di liquidità). Prima di prendere una decisione di investimento, gli investitori dovrebbero ottenere una consulenza dal loro consulente finanziario e fiscale riguardo ai rischi associati all’investimento e alla loro situazione personale. Il contenuto, la portata e i prezzi dei servizi e dei prodotti descritti nella presente pubblicazione sono disciplinati esclusivamente dall’accordo concluso con il singolo investitore.

Le informazioni e/o i documenti presenti su questo sito rientrano nella classificazione di materiale di marketing ai sensi dell’art. 68 della LSerFi svizzera e hanno scopo puramente informativo. In merito ai summenzionati prodotti finanziari saremo lieti di fornirvi, in qualsiasi momento e gratuitamente, ulteriori documenti come la scheda informativa di base o il prospetto. I prodotti, i servizi, le informazioni e/o i documenti offerti su questo sito potrebbero non essere accessibili a persone residenti in determinati Paesi. Vi preghiamo di prestare attenzione alle restrizioni alla vendita vigenti per i relativi prodotti o servizi.

© Vontobel Holding AG 2021. Tutti i diritti riservati.

  

  

 

Stay up to date with our newsletter “Impact on Investors”

After submitting you will receive an email with a confirmation link.

 

*

Mandatory information